Golf e ambiente

Indice articoli

BIOGOLF

logo biogolfIn questi ultimi anni la manutenzione del verde, sia esso ornamentale, ricreativo o funzionale, ha subito dei significativi cambiamenti. Oltre al fisiologico adattamento alle nuove richieste ed alle nuove aspettative da parte degli usufruitori, ha difatti assecondato le crescenti esigenze e sensibilità ambientali. E più recentemente, ha dovuto tener conto dei limiti imposti dalle nuove disposizioni legislative, al momento riferite all’impiego dei fitofarmaci (PAN), ma che nel breve periodo interesseranno anche l’uso dell’acqua.

Copertina manuale BiogolfQuesto nuovo scenario operativo ha stimolato varie esperienze di gestione sostenibile del verde e tra queste si inserisce il caso studio “Biogolf”, avviato nel gennaio 2015 sulle 9 buche del percorso giallo del Golf della Montecchia. Si tratta di una prova innovativa seguita insieme ai tecnici della Sezione Tappeti Erbosi della FIG e delle Università di Bologna, Padova, Pisa e Torino.

 Il protocollo “Biogolf”, elaborato su stimolo dell’Istituto per il Credito Sportivo, è frutto della collaborazione tra la Federazione Italiana Golf,  Golf Environment Organisation, Legambiente, Federparchi e Fondazione Univerde.

Locandina 50x70 c 1Per presentare questa prima esperienza diretta di gestione di un percorso di golf secondo i criteri del “Biogolf”, il 23 settembre 2017, in occasione della 68ma edizione del Flormart di Padova, è stato organizzato il seminario “Esperienze di gestione sostenibile del verde: il caso studio Biogolf”. 
Tra gli obiettivi del seminario, che ha visto la partecipazione di oltre 100 tecnici ed esperti del settore, la condivisione dello studio e dell’esperienza condotta fino a questo momento e la raccolta di opinioni e suggerimenti utili al proseguimento ed al miglioramento della prova.  

Il 27 ed il 28 maggio 2019 si è svolto a Padova il 6° Field Day della European Turfgrass Society (ETS). Titolo dell’evento “Transitioning turfgrasses”, ad enfatizzare le difficoltà nella gestione del tappeto erboso nelle zone di transizione, anche considerando i cambiamenti climatici ed i limiti sull’impiego dei fitofarmaci.
turfgrassL’ETS Field Day è un appuntamento biennale ospitato ogni volta in un Paese diverso, che riunisce ricercatori, professionisti, utilizzatori ed aziende europee ed internazionali che si occupano di tappeto erboso.

La prima giornata si è svolta all’Università di Padova, mentre la giornata successiva ha visto come protagonista il Golf della Montecchia ed in particolare le nove buche del Percorso Giallo, ribattezzate nel 2018 “Percorso verde - Green Course”.

E’ stato così possibile condividere con gli oltre 160 partecipanti arrivati da tutto il mondo gli studi e le osservazioni emerse nei quattro anni di esperienze con il “Biogolf Case Study”.
Unanime l’apprezzamento e l’interesse per questo nuovo approccio, che seguendo i criteri previsti per l’agricoltura biologica indaga con anticipo quelli che potrebbero essere i possibili scenari futuri. La grande partecipazione ed il successo dell’evento ne sono stati la conferma.

 

Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
Play
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

Golf della Montecchia

Via Montecchia, 12
35030 Selvazzano Dentro Padova (Italy)

info@golfmontecchia.it
info@pec.golfmontecchia.it

T. +39 049 8055550
F. +39 049 8055737
P.IVA IT 02294260282

STAY CONNECTED

 

Orario di Apertura

Segreteria Golf
Tutti i giorni dalle 8.30 alle 16.00

Segreteria Peformance Center
Lunedì: 9-20 | Martedì: 9-20 | Mercoledì: 9-19 | Giovedì: 9-20 | Venerdì: 9-18 | Sabato: 10-16

Caddy Master
Gen. 8.30-17.30 | Feb. 8.00-18.00 | Mar. 8.00-18.30 | Apr. 8.00-19.30 | Mag. 8.00-20.00 | Giu. Lug. Ago. 8.00-21.30 | Set. 8.00-20.00 | Ott. 8.00-18.30 | Nov. 8.00-18.00 | Dic. 8.30-17.30

×